LA DIAGNOSI MULTIMARCA SECONDO TEXA

Oggi gli strumenti di diagnosi fanno parte della dotazione di base indispensabile per ogni officina. Qualsiasi intervento di riparazione necessita ormai di configurazioni e attivazioni possibili solo mediante uno strumento di diagnosi.

La manutenzione programmata poi, così come i tagliandi e le revisioni periodiche, richiede esplicitamente l’utilizzo di attrezzatura elettronica specifica per lo spegnimento delle spie di servizio, per la verifica degli impianti o l’attivazione dei vari sistemi.

NAVIGATOR TXTs 26 pin è l'ultima novità sviluppata TEXA per quanto concerne le interfacce di diagnosi multimarca; potente strumento di diagnosi e autodiagnosi va collegato direttamente alla presa OBD del veicolo e comunica via Bluetooth con le unità di visualizzazione AXONE 4, AXONE 4 Mini, MULTI PEGASO oppure con un PC Windows.

5 AMBIENTI: UN UNICO STRUMENTO

TXTs è la versione più completa e versatile della gamma NAVIGATOR in grado di effettuare l’autodiagnosi su tutti i tipi di mezzi (auto, moto, veicoli commerciali, industriali, mezzi agricoli e propulsori marini). L’assenza di cavi di collegamento consente all’utilizzatore di effettuare tutti i test diagnostici con una grande libertà di movimento in officina ed attorno al veicolo.

NAVIGATOR TXTs permette di eseguire prove di autodiagnosi tra cui: lettura e cancellazione errori, visualizzazione parametri ingegneristici e stati attivazione, regolazione e configurazione spegnimento spie cambio olio, tagliando e airbag, configurazione centraline, chiavi e telecomandi.

PASS THRU

NAVIGATOR TXTs è compatibile con il protocollo PASS-THRU* il quale prevede la possibilità per qualsiasi officina di connettersi al server centrale di ciascuna casa costruttrice per scaricare i pacchetti software oppure le informazioni tecniche ufficiali.

Le funzionalità PASS-THRU possono essere utilizzate ogni qual volta sia necessario procedere all’aggiornamento del software di una o più centraline, in caso di malfunzionamenti delle stesse